venerdì 30 marzo 2012

Cannelloni

Per il pranzo della domenica, ottimo quando ci sono ospiti per non sentirsi a dieta, e soprattutto buoni! ma proprio tanto buoni!!!


Per 2 porzioni :

crepes :
  • 1 uovo intero
  • 1 o 2 cucchiai di crusca
  • 1 albume
  • 3 cucchiai di yogurt bianco al naturale
  • un pizzico di sale
oppure crepes con un tollerato:
  • 1 uovo
  • 1 cm di maizena 
  • 1 bicchiere di latte
  • 1 pizzico di sale
ripieno:
  • 500 gr circa di ricotta magra
  • 350 gr di carne tritata
  • 100 gr di prosciutto cotto o altro affettato leggero (facoltativo)
  • noce moscata
  • 1 uovo
  • funghi (facoltativo e dalla fase crociera)
condimento:
  • pomodori pelati frullati mezza scatola da 400 gr
  • panna da cucina light oppure una sottiletta (facoltativo e dalla fase crociera)


amalgamare bene tutti gli ingredienti per le crepes. l'impasto deve essere abbastanza fluido proprio come le crepes. se non lo è aggiungere un goccio di latte. cuocere le crepes sottili in un padellino antiaderente. a parte cuocere la carne trita con un pizzico di sale. aggiungerla alla ricotta schiacciata e mescolare bene. aggiungere l'uovo, il prosciutto a cubetti piccoli una bella spolverata di noce moscata. se li gradite, affettare i funghi e passarli in padella a fiamma alta. portarli a cottura, salare pepare ed aggiungerli alla ricotta. amalgamare bene, regolare di sale e farcire le crespelle. cuocere i pelati con un po' di cipolla. in una pirofila mettere qualche cucchiaio di sugo adagiarci sopra i cannelloni, coprire con altro sugo e con striscioline di sottiletta oppure con un po' di panna. mettere in forno e far gratinare.

Note:
  • si possono congelare farciti e addirittura già conditi.
  • il ripieno può essere adattato a tutti i gusti, possiamo aggiungere zucchine melanzane, eliminare la ricotta usare il formaggio spalmabile.

venerdì 23 marzo 2012

Tramezzino con pane Dukan

Se avete tanta fame...provate questo pane. sazia tantissimo!!! la ricetta è presa dal libro Dukan.


Una porzione giornaliera:
  • 1 cucchiaio e mezzo o 2 cucchiai di crusca di avena (ogni cucchiaio 15g)
  • 1 cucchiaio abbondante di crusca di grano
  • 2 cucchiai grossi di formaggio spalmabile o yogurt bianco magro o greco
  • 1 cucchiaino di lievito anche quello per dolci va bene
  • 2 uova intere (oppure 3 albumi)
  • 2 albumi
ridurre in farina le crusche ma potete anche evitare. mescolare bene la crusche con il lievito, il formaggio, le uova intere ed infine aggiungere gli albumi montati a neve ben ferma. mescolare delicatamente. cuocere al microonde potenza max per 5 minuti. oppure al forno tradizionale solo che non avendolo mai provato dovreste regolarvi un po' voi con la cottura :). far raffreddare e farcire, ho usato formaggio spalmabile, pomodori, spinaci e wurstel di pollo e tacchino.

Note:
  • il pane si può tostare prima di formare il tramezzino cosi diventa croccante
  • è molto simile al pancarrè quindi ottimo per i toast
  • lo uso anche come ripieno di peperoni o calamari...nelle ricette dove serve il pane :)

mercoledì 21 marzo 2012

Mini polpettone prosciutto e formaggio

un polpettone veloce e buono per tutta la famiglia. morbido anche senza pane o crusca.


Per 1 persona:




  • 200/250 gr di carne tritata

  • 1 uovo grande

  • sale pepe prezzemolo aglio o cipolla tritati (quello che più gradite)

  • 100 gr di prosciutto cotto o affettato di pollo o tacchino

  • 1 o 2 sottilette light



unire l'uovo il sale e a piacere aglio o cipolla tritati prezzemolo pepe. mescolare bene e formare delle polpette abbastanza grosse. fare un buco al centro ed inserire un pezzo di sottiletta. avvolgere le polpettone in una fetta di prosciutto. cuocere in padella a fiamma bassa oppure al forno.


Note:




  • possiamo usare anche formaggio spalmabile, fiocchi o ricotta.

  • si possono aggiungere all'interno gli spinaci oppure i funghi.


sabato 17 marzo 2012

Cavolfiore gratinato

molto semplice e soprattutto veloce.




  • 1 tuorlo meglio se sodo (si era rotto il tuorlo e l'ho messo crudo questa volta ma meglio sodo)

  • una tazza di cavolfiore scaldato

  • formaggio spalmabile 1 o 2 cucchiai

  • sale pepe


Schiacciare un po’ il cavolfiore con una forchetta. salare e mischiare con uno o due cucchiai di formaggio spalmabile. Mettere in una terrina da forno. Sbriciolare il tuorlo sodo sul cavolfiore, una spolverata di pepe e infornare anche a grill giusto il tempo di gratinare un po’.

Note:

  • Si possono utilizzare i broccoli o qualche altro tipo di verdura o ortaggio.

giovedì 15 marzo 2012

Maionese Dukan

Provata qualche giorno fa...è buona. si ha davvero l'impressione della maionese ma va consumata subito, almeno quella che ho fatto io dopo un po' si è smontata, la presenza cosi bassa di olio non le fa raggiungere la perfetta consistenza ma ci accontentiamo...il sapore è ottimo! provate :)



  • 1 tuorlo
  • sale pepe
  • 1 cucchiaino di aceto
  • qualche goccia max 1 cucchiaino di olio evo

in una ciotola piccola mettere il tuorlo il sale e il pepe. Stemperare con l’aceto amalgamando bene. Aggiungere a goccia a goccia l’olio continuando a sbattere. Quando comincia ad addensarsi e  prendere la consistenza della maionese regolare di sale se occorre ed utilizzare.

Note:
  • Bisogna consumarla velocemente. Io la utilizzo quando preparo l’hamburger  o i  wurstell di pollo e tacchino.

martedì 13 marzo 2012

Plumcake bicolore

La colazione "dukaniana" più buona e soddisfacente per sapore e quantità! un ottimo plumcake bicolore profumato e morbido con appena 50 gr di crusca di avena!!


 

50 gr crusca di avena passata al mix

25 gr di amido di mais

6 gr di lievito per dolci

3 uova

40 gr di yogurt

1 cucchiaio di dolcificante

1 bustina di vanillina

1 cucchiaio di cacao amaro


accendere il forno a 180°. Dividerei le uova e mettere gli albumi in una terrina a parte. Sbattere i tuorli con il dolcificante finché il composto gonfia. Aggiungere lo yogurt la crusca e l’amido di mais. Infine il lievito e mescolare bene. Montare gli albumi a neve ben ferma. Aggiungere 2 cucchiai di albumi al composto in modo da ammorbidirlo. Poi versare il composto negli albumi montati a neve e mescolare molto delicatamente. Foderare lo stampo da plumcake con carta forno e versarci metà composto. Aggiungere 1 cucchiaio di cacao amaro all’impasto rimasto e versare anche questo sul plumcake mescolando un po’ per mischiare i due colori. ed infornare per 25/30 minuti sempre a 180°.

Note:

  • Possiamo usare anche l’aroma alla mandorla o altro.

  • Ogni cucchiaio di crusca è pari a 15gr quindi possiamo mangiare metà plumcake in un giorno oppure dividerlo in 8 fette che equivalgono a mezzo cucchiaio di crusca ognuna.

  • È possibile usare uno yogurt aromatizzato, tipo al caffè. Magari per dare più sapore aumentiamo al crusca a 60 gr (4 cucchiai precisi) e mettiamo 80 gr di yogurt.

  • La consistenza dell’impasto prima di mettere gli albumi è come una crema dura, con gli albumi sembra panna montata.

lunedì 5 marzo 2012

Focaccia ripiena

ho visto tempo fa su Menta&Cioccolato (a sua volta preso da qui)  una focaccia ripiena davvero particolare, l'ho provata ed era deliziosa. ieri mi è tornata in mente...l'ho modificata ed eccola qui...se avete voglia di salato e di carboidrati non potete non provarla!


 

Per 1 persona:

30 gr di crusca di avena passata al mix per ridurla in farina

17 gr di formaggio spalmabile

quasi 1 uovo (sembra difficile ma non lo è)

20 gr di latte

6 gr di lievito

2 pizzichi di sale

per farcire:

due fette di prosciutto cotto o altro affettato consentito

1 sottiletta light

2 funghi champignon grossi


pulire ed affettare i funghi. cuocerli in padella a fuoco vivace con qualche cucchiaio di acqua e se volete anche una puntina di dado. mettere da parte. in una tazzina sciogliere il lievito nel latte non freddo di frigo. dividere il tuorlo dall'uovo. mettere l'albume in una terrina si deve sbattere un po' prima di inserirlo ma non montare a neve. in un contenitore versare la farina di crusca di avena (l'avete passata al mix) aggiungere il formaggio, il lievito sciolto nel latte, qualche cucchiaio di tuorlo (non importa la quantità precisa) ed il sale. mescolare bene con le fruste elettriche. sbattere un po' anche gli albumi ma senza montarli a neve ed aggiungerne la metà all'impasto. mescolare bene sempre con le fruste. in una pirofila piccola ( la mia è circa 15 cm di diametro) foderata di carta forno, versare metà composto, farcire con il prosciutto la sottiletta e i funghi, coprire con l'impasto rimasto. se notate bene nella foto si vedono i funghi...avevo lasciato poco impasto per coprire ma fa nulla...era buonissima!!! volendo potete metterla al riposo al caldo per una mezz'oretta ma anche no. io l'ho infornata subito a 180° per circa 20 minuti ma meglio se controllate la cottura. il forno si può aprire non è un pandispagna :)

Note:

  • può essere farcita a piacere ovvio

  • provatela anche non farcita come pane.

  • l'impasto crudo deve avere la consistenza del pan di spagna, se è troppo morbido aggiungete 1 cucchiaio di amido (20gr) se troppo duro il resto dell'albume.

  • eliminando i funghi è ottimo per la fase di attacco


 

Melanzane ripiene

sfogliando le pagine del blog La zucca Capricciosa (guardate anche la sezione home made ed ecologica) mi sono imbattuta in questa ricetta. adoro le melanzane allora ho trasformato la ricetta adattandola alla dieta. basta poco poi...non trovate?


Per 1 persona:


1 melanzana tonda (quelle lunghe sono troppo strette)


150/200 gr di macinato magro


formaggio spalmabile tipo philadelphia o ricotta (a volte non lo metto)


1 sottiletta light


pomodori pelati frullati, qualche cucchiaio


dividere a metà le melanzane e scavarle in modo da formare una barchetta. non andare troppo in profondità altrimenti si rompono e perde anche di consistenza la melanzana. tagliare a pezzetti più piccoli e tenere da parte la polpa della melanzana. salare entrambi e lasciare qualche ora a scolare. questo passaggio si può evitare, io lo faccio sempre però. mettere le melanzane in forno a 200° per circa 15/20 minuti, finché non cominciano a dorare., oppure metterle in microonde alla massima potenza, quando cominciano a dorare le togliete. fare la stessa cosa con la polpa. in una padella cuocere la carne tritata senza aggiungere grassi, far asciugare i succhi ed aggiungere i pomodori frullati e la polpa di melanzana a pezzetti cotta in forno. salare pepare e portare a cottura. lasciare intiepidire un po' e mischiare con qualche cucchiaio di philadelpia o di ricotta (ho provato anche con la crescenza light...squisita!). farcire le melanzane con questo composto. coprire con mezza fetta di sottiletta ogni melanzana infornare giusto il tempo di sciogliere la sottiletta e servire. sono ottime!


Note: 




  • se usate il microonde non cuocere troppe melanzane insieme, due barchette per volta e state attente alla cottura, seccano facilmente!

  • sono adatte anche a chi non è a dieta...quindi vanno bene per tutta la famiglia!

  • preparatene tante, si congelano e sono molto comode per i giorni difficili. basta metterle in congelatore su un vassoio, quando sono congelate le imbustate.


sabato 3 marzo 2012

Fesa di tacchino alla senape con chenelle di spinaci

il pollo alla senape fa parte delle ricette Dukan, l'ho un po' modificata ed ho aggiunto le chenelle (ma si divertiamoci con i cucchiaini) di spinaci e formaggio, una sorta di spinaci burro e parmigiano. un piatto veloce da preparare.


Ingredienti per 1 persona:

1 fetta spessa di fesa di tacchino o pollo

1 cucchiaino di senape

mezzo bicchiere di latte

uno o due mazzetti di spinaci freschi oppure due o tre cubi surgelati

1 cucchiaio di formaggio spalmabile 

una spolverata di pepe o paprika se piace prima di servire.

bollire gli spinaci, scolarli e passarli in padella per asciugare un po' l'acqua. aggiungere il formaggio, salare e mescolare bene. volendo si possono frullare e poi formare le chenelle, io le formo senza frullare gli spinaci. in una padella antiaderente mettere il tacchino tagliato a pezzi. far dorare da entrambi i lati, aggiungere il cucchiaino di senape. mescolare bene per far insaporire. salare se occorre ed aggiungere il latte. il tempo che si addensa il sugo, impiattare e servire.

Note:

  • gli spinaci si possono utilizzare per farcire le crepes.

  • la ricetta è ottima anche con pollo e manzo.

  • per la fase di attacco si eliminano gli spinaci.

venerdì 2 marzo 2012

Muffin Dukan

I muffin sono ottimi per la colazione. la mia consisteva in due biscotti e una tazza di caffè, ora invece la faccio con un muffin piccolo e caffè. la ricetta è per 3 muffin (2 cucchiai di crusca ogni muffin) ma io ne ricavo 12 così ogni muffin contiene mezzo cucchiaio di crusca e posso utilizzare il resto durante la giornata! oppure possiamo mangiarne, in fase crociera, 4 in un giorno :)

Ricetta base:

6 cucchiai di crusca d'avena (ogni cucchiaio 15 gr quindi 90 gr di crusca)

2 uova

2 cucchiai di yogurt greco o magro 0,1%

1 cucchiaio di dolcificante adatto alla cottura

mezza bustina di lievito per dolci

1 cucchiaino di aroma a piacere oppure 1 bustina di vanillina

facoltativo 1 cucchiaino abbondante di cacao

passare al mixer la crusca di avena per renderla più sottile, questo è un passaggio facoltativo. accendere il forno a 180° e preparare la teglia con i pirottini, per averne 12 uso i pirottini di 4-5 cm circa. dividere i tuorli dagli albumi. mescolare bene i tuorli con il dolcificante, poi aggiungere lo yogurt, la crusca e l'aroma scelto (consiglio mandorla o vaniglia e cacao 1 cucchiaino). unire il lievito e mescolare bene il tutto. montare a neve ben ferma gli albumi. aggiungerli all'impasto molto delicatamente, prima qualche cucchiaio e poi il resto. riempire i pirottini fino all'orlo. mettere in forno e lasciar cuocere circa 25 minuti.

Note:

  • conviene congelarli e vi assicuro che sono ottimi sia tirati fuori la sera prima che scongelati al microonde...qualche volta anche poggiandoli sulla macchinetta del caffè ;)

  • se l'impasto risulta troppo liquido aggiungere 1 cucchiaio raso di proteine in polvere o latte scremato in polvere oppure 1 cucchiaio di maizena (1 tollerato e solo dalla fase crociera in poi) .

  • volendo...si possono decorare con il frosting. possiamo farlo con formaggio morbido light, dolcificante e cacao oppure con lo yogurt greco compatto al posto del formaggio. è possibile aggiungere un aroma, magari non liquido, la bacca di vaniglia ad esempio è ottima, oppure senza cacao ma con scorzetta grattugiata di limone o arancia...la punta di un coltello non fa male!

giovedì 1 marzo 2012

Boeuf Bourguignon

Questo piatto è davvero gustoso! La ricetta è presa dal libro Dukan e modificata leggermente. Può essere anche congelato, quindi anche molto "comodo". Ci sono due alimenti tollerati, il vino e la maizena però sono divisi per 4 quindi si possono non considerare. La quantità di carne può essere anche portata a 700 gr senza aumentare nessun altro ingrediente, c'è abbastanza sugo per insaporire il tutto.




Per 4 persone
1dado da brodo di carne
300 mi di acqua bollente
500 g di carne di manzo magra tagliata a cubi
1 cucchiaio di maizena
1 bicchiere di vino rosso
aromi tritati (timo e alloro. salvia e rosmarino li ho aggiunti io)
300 g di funghi champignon
8 cipolline
Sale e pepe q.b.
prezzemolo tritato fresco
qualche goccia di olio extravergine d'oliva per ungere la padella antiaderente

Sciogliete il dado nell'acqua bollente, tenerne da parte un mestolo . Rosolate la carne in una padella antiaderente leggermente oliata. Trasferitela in una teglia da forno e tenete da parte. In un tegame stemperate la maizena nel brodo. regolate di sale e pepe e portate ad ebollizione. Lasciate addensare. Versate la salsa sulla carne aggiungendo il vino rosso e gli aromi tritati finemente. Cuocete in forno a 160°C per 2 ore. Saltate a fuoco medio i funghi affettati in una padella antiaderente leggermente oliata (magari aggiungete uno o due cucchiai di brodo) e aggiungeteli alla carne a metà cottura. In un pentolino cuocere a fiamma bassa le cipolline con il brodo  messo da parte all'inizio. controllare la cottura ed aggiungerle al tegame in forno sul finire delle due ore. Una spolverata di prezzemolo,  servite.

Note:

  • eliminando i funghi e la cipolla il piatto è adatto anche in fase di attacco.